Carrot Cake a prova di Starbucks, con glassa al cioccolato bianco

12/27

Carrot Cake!!! Non so voi, ma per me è stato amore a prima vista…anzi direi al primo morso! Ormai da un bel pò di anni resta la mia torta preferita, non ha rivali!!

E’ talmente gustosa e soffice che è impossibile resisterle, ve lo assicuro!! La scoprimmo diversi anni fà, quasi 5, durante il nostro primissimo viaggio all’estero io ed il mio ragazzo, eravamo insieme da poco più di un anno, e da allora non l’abbiamo più mollata, è diventata la “nostra” torta, la nostra preferita in assoluto, quella che preparo per lui nelle occasioni speciali o che mi chiede regolarmente proprio in questi periodi di primo freddo quasi invernale.

Questa torta è ottima da gustare in compagnia o anche da soli, in qualsiasi momento della giornata dalla colazione alla merenda…io preferisco gustarmene una bella fettona, in perfetto stile american bakery dove ogni fetta pesa mezzo chilo minimo ahaha, sul divano di casa e sotto a un bel plaid caldo a guardare un bel film in tv…direi la perfezione!!

Ad ogni modo vi assicuro che riuscire ad ottenere la ricetta perfetta, non è stato facilissimo. Ce ne sono talmente tante di ricette in giro…ma alla fine con i dovuti accorgimenti e con qualche spunto preso dai miei diversi libri di torte americane, ci sono riuscita: questa torta è a prova di Starbucks 100%!!! Uguale all’originale, solo preferisco alla classica glassa al formaggio una deliziosa ganache montata al cioccolato bianco, e quando non ho le noci in casa utilizzo le mandorle.

Se non l’avete mai provata dovete immediatamente rimediare a questo grosso errore e correte a prepararla in cucina, non ve ne pentirete ;).

Enjoy your Carrot Cake!!!

P.

Ingredienti:

(per uno stampo da 20 cm

dai bordi alti)

 

2 uova medie

200 gr di zucchero semolato bianco

75 gr di zucchero di canna “Demerara”

300 gr di carote ( lavatele e asciugatele bene prima )

50 gr di mandorle ( tritate grossolanamente )

180 gr di farina “00” per dolci

1/2 cucchiaino di bicarbonato

1/2 cucchiaino di sale

1 – 1/2 cucchiaino di lievito per dolci in polvere

1 – 1/2 cucchiaino di cannella in polvere

150 ml di olio di semi di girasole

3 cucchiaini circa di pasta con estratto di vaniglia in bacca Paneangeli

(in alternativa potete utilizzare la vanillina)

 

Procedimento:

Prima di tutto, cominciate lavando le carote poi sbucciatele e tritatele con l’aiuto di un mixer o di una semplice grattugia, e mettetele da parte.

Adesso iniziate col preparare l’impasto della nostra Carrot, montando con le vostre fruste elettriche le uova fino a farle schiumare (ci vorranno un paio di minuti), poi aggiungete lo zucchero e finite di montare.

Versate successivamente l’olio di semi di girasole a filo e la vaniglia, e lasciate montare qualche minuto.

A parte mescolate in una terrina la farina , il lievito in polvere, il sale, il bicarbonato e la cannella. Aggiungete il mix di polveri al composto di uova, zucchero ed olio e mescolate fino ad amalgamare il tutto.

Infine aggiungete anche le vostre carote e le mandorle tritate  incorporandole con un cucchiaio di legno a mano.

Finalmente la vostra Carrot Cake è pronta per essere infornata in forno statico e preriscaldato, a 180° per circa 25 / 30 minuti o finchè lo stecchino di legno non uscirà asciutto e pulito.

 

Glassa al cioccolato bianco:

300 ml di panna fresca

300 gr di cioccolato bianco ( ridotto in pezzetti )

 

Procedimento:

Mentre la vostra Cake cuoce in forno, preparate la ganache al cioccolato bianco che vi servirà sia per glassare che per farcire la torta. In un pentolino, portate a bollore la panna fresca.

Quando bolle, aggiungete il cioccolato bianco ridotto in pezzetti piccolissimi e mescolate bene finchè non si sarà completamente sciolto.

Lasciate raffreddare in frigo per qualche ora, meglio se tutta la notte, così sarà più facile montarla. Vi consiglio infatti di prepararla la sera prima.

carrot cake

  1. Nov 20, 2018 1:44 pm

    La adoro anche io!! E….mi hai quasi convinta, devo provarci!! Anche se pure per me è sacra, chissà come la combino Hahaha

Write Comment...

Name

Email