Chiacchiere di Carnevale

4/28
CHIACCHIERE

Che le si chiami chiacchiere, o frappe, cenci o bugie, cioffe o fiocchetti…questo tipico dolce di Carnevale piace veramente a tutti!

La base è semplicissima, si tratta di un impasto di farina, burro, zucchero e uova con una piccola componente alcolica, che può essere a seconda dei propri gusti: marsala, sambuca, grappa, strega, maraschino o altro. L’impasto poi viene tagliato a strisce o nelle più diverse forme ed infine cotte ( fritte o al forno ).

Una bella spolverata con zucchero velo ed il gioco è fatto…oppure i più golosi potranno anche ricoprirle completamente di miele, sciroppo d’acero, cioccolato preferito sciolto e colato su :Q__.

 

Ingredienti:

( per circa 4 – 5 persone )

 330 gr di  farina “00”

40 gr di zucchero di barbabietola ( o semolato bianco classico )

2 uova medie

8 cucchiai di maraschino ( o strega, grappa o altro )

25 gr di burro ( a temperatura ambiente )

1 pizzico di sale

olio per friggere ( io di girasole )

 zucchero velo per la decorazione

 

Procedimento:

In una ciotola versate la farina, lo zucchero, il sale, le uova e il burro.

Aromatizzate con il maraschino ( o liquore a scelta ), poi cominciate ad impastare gli ingredienti a mano fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Infine, avvolgete la pasta nella pellicola alimentare e lasciatela riposare in frigo per almeno un’oretta.

Quando sarà trascorso il tempo sufficiente, tirate fuori la pasta dal frigo e rilavoratela brevemente, dividetela in 4 pezzi uguali e cominciate a stenderla sottile su di un piano leggermente infarinato con il mattarello. Poi con una rotella ( quelle per tagliare le pizze a fette ), tagliate la pasta in tante strisce anche di dimensioni differenti e incidetele al centro.

Nel frattempo scaldate l’olio per friggere, e quando sarà arrivato a temperatura ideale, iniziate ad immergere poche alla volta le vostre chiacchiere: appena saranno dorate tiratele via e scolatele su della carta da cucina.

Come tocco finale, spolverizzatele con abbondante zucchero velo.

 

 

Write Comment...

Name

Email